Bookmark and Share

Borsa di studio per partecipare all’attività di un cantiere di restauro a Quedlinburg,

News - Ultime notizie

Bando

 

Borsa di studio 2012/2013 per partecipare all’attività di un cantiere di restauro a Quedlinburg,
città dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità, in Germania

 

 1.  Il MusAA MuseoArchitetturaArte, a seguito degli accordi presi con la "Jugendbauhütte" (JBH) “Fabbrica dei giovani”, fondata dalla Deutsche Siftung Denkmalschutz (DSD) “Fondazione Tedesca per la Protezione dei Monumenti” emette il seguente bando di Borsa di studio annuale per n. 2 posti per partecipare all’attività pratica e teorica di un cantiere di restauro a Quedlinburg, città dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, in Germania.

2. La borsa di studio offre un’importante occasione di lavoro pratico e di studio all’estero, il cui scopo principale è la sensibilizzazione dell’individuo verso la percezione estetica e la pratica artigianale dell’architettura e dei monumenti, il rispetto della città, l’importanza della sua storia e della sua memoria. Oltre alla sensibilizzazione per il patrimonio culturale questa borsa vuole esplicitamente offrire  ai giovani, che non hanno ancora deciso definitivamente quale indirizzo di formazione professionale scegliere, la possibilità di un anno di riflessione e di orientamento partecipando ad un programma chiamato “anno sociale”, che comprende delle attività a beneficio della società.

3. La borsa di studio è riservata a n. 2 cittadini residenti a Lanciano (CH) o che hanno compiuto i propri studi di scuola superiore a Lanciano (CH), di età compresa fra i 18 e i 26 anni. Inoltre, la borsa è riservata con preferenza ai giovani chi sono disposti a vivere l’esperienza di un anno d’intervallo nel loro percorso di formazione. Per garantire una continuità indisturbata dell’esperienza nella formazione in Germania in generale non sono ben viste interruzioni del soggiorno in Germania – ad eccezione di ragioni di carattere strettamente privato ed urgente e fatti salvi i 26 giorni previsti.

4.  La borsa di studio offerta dalla JBH prevede che ogni partecipante riceva una somma mensile di 400,00 euro. Questa somma va così ripartita 1) somma di denaro per le spese proprie: 245 Euro al mese; 2) spesa per l'affitto: 130 Euro al mese;  3) contributo per spese di consumo in casa: 25,00 Euro al mese. In proporzione alla somma che il borsista riceve, la JBH copre i contributi per le assicurazioni di malattie e di pensione.

5.  Il MusAA offre un contributo a copertura totale per il primo volo di andata e l’ultimo di ritorno per e dalla Germania (Lipsia, la città con aeroporto più vicina), in aereo in classe economica al prezzo più conveniente sul mercato.

6.  I candidati hanno a disposizione 26 giorni di vacanza in totale (comprese le feste comandate), da concordare con i responsabili della JBH Jugendbauhütte.

7.  Il programma della JBH prevede l’alternanza di pratica e teoria; i candidati condivideranno una dimora con altri coetanei di diverse nazionalità. Gli istruttori dei giovani partecipanti sono professionisti altamente qualificati.

8.  E’ preferibile la conoscenza di base della lingua Tedesca; qualora non vi sia è auspicabile una discreta conoscenza della lingua Inglese.

9.  Il programma della JBH inizia il 01.09.2012 e termina il 31.08.2013.

10. I candidati interessati devono inviare il loro curriculum vitae et studiorum, indicando accuratamente nome, cognome, luogo ed anno di nascita, residenza, scuola frequentata, numero di telefono ed email, oltre alla motivazione per cui intendono usufruire della presente borsa di studio, all’indirizzo email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro e non oltre le h. 24 di mercoledì 11 Luglio 2012, facendo richiesta di conferma di ricevuta posta elettronica.

11. I curriculum pervenuti verranno valutati dalla Commissione giudicatrice, composta dal dr. arch. Paola Ardizzola, presidente del MusAA, dal dr. ing. arch. Sebastian Storz, direttore del Forum für Baukultur (Istituto di Architettura) di Dresda, dalla prof. arch. Tiziana Pezzella, docente di Disegno e Storia dell’Arte, da Gabriele d’Oltremare, draft and land designer e da Sebastiano Domenico Maria Del Bello, ispettore archivistico onorario per l’Abruzzo.

12. A insindacabile giudizio della Commissione giudicatrice, i candidati ritenuti meritevoli verranno convocati ad un colloquio che si terrà sabato 14 luglio 2012 presso la sede del MusAA-MuseoArchitetturaArte, Palazzo Stella De Giorgio, via Cavour 24 – Lanciano, sia in sessione mattutina che pomeridiana, in orari opportunamente comunicati ai candidati.

13. Al termine dei colloqui, la Commissione giudicatrice stilerà una graduatoria a partire dal primo classificato; in caso di rinuncia del borsista spettante diritto, la graduatoria procederà a scalare per l’eventuale individuazione del nuovo borsista. La graduatoria verrà pubblicata domenica 15 luglio 2012 sul sito del MusAA: www.musaa.it

14. I borsisti spettanti diritto devono comunicare la loro disponibilità a partire per la Germania e a rispettare il programma della JBH per l’intero anno previsto, entro e non oltre sabato 28 luglio 2012. Nel caso in cui il borsista spettante diritto sia impegnato con gli Esami di Stato, va sempre dichiarata la disponibilità a partire entro i limiti previsti dal presente Bando ma con riserva in base all’esito degli Esami di Stato, che deve essere tempestivamente comunicato alla Commissione giudicatrice non appena venga reso pubblico

15. Il cantiere prescelto si trova nella città di Quedlinburg, che è patrimonioculturale dell’UNESCO. A Quedlinburg i candidati saranno coinvolti direttamente nel restauro di un edificio della città in base alle proprie capacità e attitudini personali.

Il centro storico di Quedlinburg, cittadina tedesca di 25 mila abitanti nella regione della Sassonia - Anhalt, copre un’area di 80 ettari ed è stato dichiarato Patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco nel 1994. Un riconoscimento attribuito ad uno dei meglio conservati esempi di città medievale e rinascimentale d’Europa passato miracolosamente indenne attraverso il secondo conflitto mondiale. Sono infatti ancora visibili oltre mille edifici a graticcio (quel particolare sistema di costruzione che unisce legno e intonaco colorato), l’antica residenza imperiale, la chiesa romanica di St. Servatius e il Museo dell’architettura. Passeggiando per la parte vecchia di Quedlinburg si ha la possibilità di ammirare edifici costruiti durante 5 secoli di storia, compresa una costruzione del XIV secolo, una delle case più antiche di tutta la Germania.

TIMING
Pubblicazione Bando: mercoledì 20 giugno 2012

Termine invio domande: mercoledì 11 luglio 2012

Convocazione per colloquio: sabato 14 luglio 2012

Comunicazione graduatoria: domenica 15 luglio 2012

Conferma assegnatari borsa di studio: sabato 28 luglio 2012

Inizio programma della JBH: 01.09.2012   Fine programma della JBH: 31.08.2013


VINCITRICI DEL BANDO SONO:
PAOLA D'ALICARNASSO
e
ADA GIARROCCO 



Segnala questa pagina sul tuo social network preferito